Ciao a tutti.

Oggi voglio parlarvi di due Blush cotti di FM Group.

Fm Group è un marchio famoso soprattutto per le riproduzioni di profumi più rinomati.

I prodotti vengono venduti da presentatrici o presentatori 🙂

Io ho comprato diversi prodotti e ora ve ne mostro due.

A sinistra Golden Toffee e a destra Delicious Papaya.

Come potete notare sono due blush cotti.

CONSISTENZA: polvere

STESURA: si stendono benissimo, non sono polverosi e sono luminosissimi.

DURATA: durano quasi tutto il giorno

Vi mostro i colori in dettaglio


Golden Toffee è un marroncino con riflessi dorati particolarmente evidenti al sole.

Delicious Papaya è il mio preferito in assoluto e l’ho acquistato diversi mesi fa. Lo trovo perfetto per l’estate poichè è un rosa/corallo con riflessi dorati.

Sia sulle pelli chiare che sulle pelli scure fa davvero un bell’effetto luminoso.

Ed ecco gli swatches. Sono davvero scriventissimi!

L’unica nota negativa è il prezzo: 10,40€ per 1.4 grammi. Ma il prodotto è favoloso e ne vale la pena!

VOTO: 9/10

SCHEDA TECNICA

Quantitativo: 1.4g

Prezzo: 10,40€

Scadenza dall’apertura: non riportata

————————————————————————————-

Voi cosa ne pensate?

Avete provato qualcosa di questa marca?

Fatemi sapere!

Alla prossima! ciaooooooo

____________________________________________________________________________________________

Non dimenticatevi di iscrivervi al blog per rimanere aggiornati sulle ultime novità. 🙂 Basta cliccare nella home iscriviti al blog inserendo la vostra email.

Potete trovarmi su facebook cliccando”QUI”

————————————————

Licenza Creative Commons

www.fedemakeup.com

i migliori motori di ricerca

6 comments on “Review FM Gropu Fard cotto Delicious Papaya, Golden Toffee”

  1. io ho appena ordinato il colore Blooming Rose… e la base occhi per ombretto…. vediamo un po’ come sono…. è un gran peccato che ci siano così poche recensioni e swatches online su questi prodotti…. la qualità è paragonabile a quella dei cosmetici da farmacia…
    Bello il tuo blog! mi iscrivo subito!
    A presto,
    Sandrina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *